Cosa fare se non riesci a trovare il Wi-Fi del tuo drone?


Un veicolo aereo senza pilota (UAV) (o veicolo aereo senza equipaggio, comunemente noto come drone e raramente come veicolo aereo disabitato o veicolo aereo non occupato) è un aeromobile senza pilota umano a bordo e un tipo di veicolo senza pilota. Gli UAV sono una componente di un sistema di aeromobili senza pilota (UAS); che includono un UAV, un controller a terra e un sistema di comunicazioni tra i due.

Il volo degli UAV può operare con vari gradi di autonomia: sia sotto controllo remoto da parte di un operatore umano, autonomamente dai computer di bordo o pilotato da un robot autonomo.

Rispetto agli aerei con equipaggio, gli UAV erano originariamente utilizzati per missioni troppo "noiose, sporche o pericolose" per l'uomo. Sebbene abbiano avuto origine principalmente in applicazioni militari, il loro uso si sta rapidamente espandendo ad applicazioni commerciali, scientifiche, ricreative, agricole e di altro tipo, come polizia e sorveglianza, consegne di prodotti, fotografia aerea, ispezioni delle infrastrutture, contrabbando e corse di droni.

Gli UAV civili ora superano di gran lunga gli UAV militari, con stime di oltre un milione di copie vendute entro il 2015.

Quindi cosa fai se non riesci a trovare il wifi del tuo drone?

Ci sono un paio di cose diverse che puoi provare per trovare il wifi dei tuoi droni. Puoi eseguire un ripristino del drone e del controller o disconnettere e ricollegare il wifi. Puoi anche assicurarti che il drone e il controller siano sulla stessa frequenza.

Se vuoi vedere i migliori droni che amiamo, puoi trovarli cliccando qui

Se vuoi saperne di più su cosa fare se non riesci a trovare il wifi del tuo drone, continua a leggere e dai un'occhiata a questo articolo!

SIMREX X500 mini Drone Posizionamento del flusso ottico Quadricottero RC con videocamera HD 720P, modalità senza testa di mantenimento dell'altitudine, droni FPV pieghevoli WiFi Live Video 3D Flips Easy Fly Steady for Learning Grey

Capire come pilotare un nuovo drone può essere difficile per i principianti, ma non con questo modello.

Ho acquistato questo modello per mio figlio di 7 anni e l'ha capito facilmente.

Con il passaggio del mouse automatico, l'assetto automatico e i controlli semplicissimi non puoi sbagliare. Ed è anche abbastanza economico!

Video Youtube

Comunicazioni con i droni

La maggior parte degli UAV utilizza una radio per il controllo remoto e lo scambio di video e altri dati. gli UAV originali avevano solo uplink a banda stretta. I downlink in realtà sono arrivati ​​​​più tardi. Questi collegamenti radio bidirezionali a banda stretta trasportavano il comando e il controllo (C&C) e i dati di telemetria sullo stato dei sistemi dell'aeromobile all'operatore remoto. Per i voli a lunghissimo raggio, gli UAV militari utilizzano anche ricevitori satellitari come parte dei sistemi di navigazione satellitare. Nei casi in cui fosse richiesta la trasmissione video, gli UAV implementeranno un collegamento radio video analogico separato.

Nella maggior parte delle moderne applicazioni UAV, è richiesta la trasmissione video. Quindi, invece di avere 2 collegamenti separati per C&C, telemetria e traffico video, viene utilizzato un collegamento a banda larga per trasportare tutti i tipi di dati su un unico collegamento radio. Questi collegamenti a banda larga possono sfruttare le tecniche di qualità del servizio per ottimizzare il traffico C&C per una bassa latenza. Di solito questi collegamenti a banda larga trasportano traffico TCP/IP che può essere instradato su Internet.

Il segnale radio dal lato operatore può essere emesso da:

  • Controllo a terra: un essere umano che aziona un trasmettitore/ricevitore radio, uno smartphone, un tablet, un computer o il significato originale di una stazione di controllo a terra militare (GCS). Controllo recente da dispositivi indossabili, riconoscimento del movimento umano, onde cerebrali umane è stato anche dimostrato.
  • Sistema di rete remoto, come collegamenti dati duplex satellitari per alcune potenze militari. Anche il video digitale a valle su reti mobili è entrato nei mercati dei consumatori, mentre è stato dimostrato e sono in fase di sperimentazione il controllo diretto UAV in uplink sulla rete cellulare e LTE.
  • Un altro aereo, che funge da stazione di collegamento o di controllo mobile: il team militare con equipaggio senza pilota (MUM-T).
  • Un protocollo MAVLink sta diventando sempre più popolare per trasportare i dati di comando e controllo tra il controllo a terra e il veicolo

Poiché le reti mobili sono aumentate in termini di prestazioni e affidabilità nel corso degli anni, i droni hanno iniziato a utilizzare le reti mobili per le comunicazioni. Le reti mobili possono essere utilizzate per il monitoraggio dei droni, il pilotaggio remoto, gli aggiornamenti via etere e il cloud computing.

I moderni standard di rete hanno preso in considerazione esplicitamente i droni e quindi includono ottimizzazioni. Lo standard 5G ha imposto una riduzione della latenza del piano utente a 1 ms utilizzando comunicazioni ultra affidabili e a bassa latenza.

Di seguito è riportato un elenco di cose che puoi fare se non riesci a trovare i tuoi droni Wi-Fi.

Procedura di hard reset

Innanzitutto, dovrai accendere il dispositivo. Successivamente, dovrai premere il pulsante di accensione per otto (8) secondi finché la spia della batteria non diventa rossa. Quando tutte le luci diventano rosse puoi rilasciare il pulsante. Dopodiché, dovrebbe esserci un file TXT per verificare se la password della tua rete è stata reimpostata.

Altre procedure di ripristino

Potrebbe essere necessario collegare la batteria a un caricabatterie, quindi tenere premuto il pulsante di accensione per 15 secondi. Quindi, dovrai reinstallare la batteria nel dispositivo e quindi accenderlo. Tenere premuto nuovamente il pulsante per 12 secondi per un ripristino. Ora puoi connettere il tuo telefono al controller. Una volta che il controller è collegato al drone, ora puoi premere l'icona del drone e ora vedrai una mappa e numeri.

Connettiti al Wi-Fi

Se stai utilizzando un telefono Android, dovrai navigare nel telefono e accedere alle impostazioni del telefono. Successivamente, dovrai cercare le reti wireless e quindi fare clic su Wi-Fi. Seleziona il nome del tuo drone e poi attendi che il tuo cellulare si connetta. Automaticamente quando il drone viene acceso, il suo Wi-Fi è quindi visibile.

I droni hanno bisogno del Wi-Fi

Sebbene alcuni droni lo facciano, non è necessariamente vero. Yuneec e Dji sono due aziende che producono droni che non richiedono il Wi-Fi. Sebbene i droni richiedano il download di un'app per la navigazione e il controllo del volo del drone, potrebbe essere necessaria una connessione Internet per attivare il tuo drone.

Reti aeree

C'è una crescita gigantesca nel numero di dispositivi wireless connessi che porta a un aumento della connettività di rete. È stato redatto un documento concettuale per rispondere al potenziale della connettività wireless attraverso le reti aeree. È stato pubblicato un articolo per descrivere e analizzare le applicazioni promettenti dei droni. Si tratta di un sistema sperimentale che implementa reti Wi-Fi aeree utilizzando la scheda di sviluppo Intel Galileo che è stata configurata e dotata di Wi-Fi. 

Questi svolgono il ruolo di punto di accesso nella modalità infrastruttura o di hop intermedio nella modalità operativa ad hoc. Quindi questo dispositivo è stato integrato a bordo di un drone. Hanno quindi confrontato la modalità Wi-Fi in termini di area di copertura, throughput ed efficienza energetica. Hanno quindi rivelato che la modalità infrastruttura è molto migliore di quella ad hoc. Tuttavia, in termini di reattività, l'ad-hoc è molto meglio della modalità infrastruttura.

Collegamento dei droni

È possibile che il tuo drone non sia connesso al tuo cellulare. Questo problema può portare ad alcuni problemi molto seri. Questa interruzione potrebbe essere causata da una batteria scarica. Quindi devi controllare se le batterie sono completamente cariche e se è sufficiente per alimentare i tuoi droni.

C'è un altro modo possibile per connettersi al Wi-Fi dei droni. Può essere risolto modificando le impostazioni IP del telefono per connettersi al Wi-Fi del drone. Sulle reti Wi-Fi disponibili sui telefoni, dovrai toccare il nome del tuo drone. Fai clic sul nome del drone e quindi trova la parola "modifica". 

Modificare l'impostazione IP da DHCP a Statico che è in un'impostazione avanzata. Imposta l'IP, (per conoscere l'IP corretto, cerca l'IP del tuo drone). Una volta modificato, connettiti ad esso. Quando ti connetti, riceverai una notifica o un messaggio che dice che non c'è Internet e ti chiederà se desideri ancora essere connesso, quindi tocca "sì". Quindi in seguito, ci sarà un'altra casella di testo che apparirà e ti chiederà se desideri che ti venga chiesto di nuovo ogni volta che ti connetti a quella rete, quindi tocca "No".

Conclusione

Ora che sai che ci sono numerose soluzioni per il tuo problema, puoi vedere che ci sono più soluzioni al problema.  

Avrai sempre voglia di cercare il tuo prodotto drone o controllare il libro di istruzioni per le soluzioni se quelle sopra non funzionano per te. Se tutto è già stato provato, puoi contattare il rappresentante del servizio clienti per guidarti in modo accurato e per risolvere finalmente i tuoi problemi di connettività.

Matt Robb

Amo passare il tempo con mia moglie e 3 bambini. Non c'è modo migliore per alzarli dal divano e portarli fuori che prendere le auto RC o la barca e goderci il sole!

Post Recenti