DJI Mini 2 è impermeabile?


Pilotare un drone è un'esperienza divertente. Puoi scattare foto dall'alto del cielo e scoprire nuove prospettive. I droni sono simili a un robot volante con una fotocamera collegata per scattare foto. 

Alcuni di questi droni sono impermeabili. Se questo è il caso, il piccolo Mini 2 è un drone impermeabile?

Il DJI Mini 2 non è un drone impermeabile. Non è fatto per essere volato sotto la pioggia o atterrare dentro o sull'acqua.

La società DJI (il produttore del Mini 2) non consiglia di far volare il drone sotto la pioggia o in condizioni estreme, ma vende una muta se si finisce per piovere durante un volo. 

Tra tutti i droni realizzati da DJI, il Mini 2 sembra che possa volare sotto la pioggia poiché ha poca o nessuna apertura per l'ingresso dell'acqua. Se l'acqua entra nell'aereo, andrà in cortocircuito e lo rovinerà, quindi è meglio per evitare di far volare il MIni 2 sotto la pioggia.

Il motivo per cui non dovresti pilotare il Mini 2 sotto la pioggia è perché è leggero e potrebbe avere problemi a volare in caso di maltempo. Questo drone non poteva sopportare i forti venti accompagnati dalla pioggia. 

A volte una tempesta può insinuarsi su di te o il drone può atterrare in acqua. Poiché il Mini 2 non è impermeabile, DJI ha pensato al futuro e vende una muta per il drone. Con questa copertura puoi proteggere il drone da eventuali danni se dovesse volare accidentalmente in caso di pioggia.

Per vedere solo i droni più popolari clicca qui. 

SIMREX X500 mini Drone Posizionamento del flusso ottico Quadricottero RC con videocamera HD 720P, modalità senza testa di mantenimento dell'altitudine, droni FPV pieghevoli WiFi Live Video 3D Flips Easy Fly Steady for Learning Grey

Capire come pilotare un nuovo drone può essere difficile per i principianti, ma non con questo modello.

Ho acquistato questo modello per mio figlio di 7 anni e l'ha capito facilmente.

Con il passaggio del mouse automatico, l'assetto automatico e i controlli semplicissimi non puoi sbagliare. Ed è anche abbastanza economico!

Il DJI Mini può bagnarsi?

Eri così entusiasta del tuo nuovo drone che l'hai caricato e l'hai portato all'aperto per il suo primo volo. Mentre lo volavi ed esplori i suoi usi, hai notato alcune nuvole in lontananza. 

Col passare del tempo le nubi scure fluttuavano sopra la tua testa e poi ne uscivano spruzzi d'acqua. Ha iniziato a piovere mentre cercavi disperatamente di riportare in salvo il tuo drone. 

Il drone Mavic Mini può bagnarsi?

I droni Mavic Mini progettati da DJI non sono pensati per bagnarsi. Anche se molte persone hanno fatto volare i loro MINI sotto la pioggia e affermano che non li ha danneggiati, non è comunque raccomandato.

Il Mavic Mini non è pensato per bagnarsi e dovresti stare attento quando lo voli in condizioni di pioggia. Se l'acqua entra nel tuo drone, avrai un problema e potresti rovinare il dispositivo. È meglio non rovinare il tuo costoso drone e non volare via in caso di maltempo. 

Se desideri una copertura protettiva per il drone nel caso in cui si bagni, acquista la muta Mavic Mini che costa da $ 85 a $ 110. Questa copertura resistente all'acqua proteggerà il tuo drone da eventuali danni che potrebbero essere causati dall'acqua. 

Puoi acquistare questa pratica muta per saperne di più, clicca qui

Quando il tempo sembra nuvoloso come se piovesse, considera di far volare il dispositivo in un giorno diverso. 

Diciamo che il Mavic Mini finisce per bagnarsi. Bene, ci sono alcuni passaggi che puoi intraprendere per aiutare ad asciugare il drone. Se un drone si bagna potrebbe cortocircuitare o uno dei suoi regolatori di velocità elettrici potrebbe far saltare una miccia. 

Se il tuo Mavic Mini si bagna, spegnilo e rimuovi le batterie. Sciacquare con acqua distillata e metterlo in una vasca di riso crudo. 

Aspetta che sia asciutto e prova a riaccenderlo. Se ci sono cortocircuiti o non si accende, chiama il produttore per vedere cosa si può fare.

DJI riparerà i danni causati dall'acqua? 

Sappiamo che non è consigliabile pilotare un drone in caso di pioggia, neve o maltempo. I forti venti possono portarlo lontano e l'acqua potrebbe penetrarvi e uno dei suoi regolatori di velocità elettrici potrebbe far saltare una miccia.

Ma cosa succede se il tuo drone viene danneggiato dall'acqua? DJI lo riparerà? 

DJI riparerà i droni danneggiati dall'acqua se hai acquistato la garanzia estesa DJI. Con il loro DJI Care Refresh, possono riparare/sostituire il tuo drone che è stato rovinato dall'acqua e in caso di collisioni, tuttavia è previsto un addebito per sostituirlo. 

Il piano di aggiornamento DJI Care costa tra $ 49 e $ 319 a seconda del drone DJI che stai assicurando e del piano che ottieni. Puoi acquistare piani da 1 o 2 anni (ovviamente più è lungo più è costoso) ma deve essere acquistato entro 48 ore dall'attivazione del tuo drone. 

Devi anche pagare una tariffa per ogni sostituzione del drone in aggiunta alla tariffa originale per il DJI Care Refresh. 

Se il tuo drone Mavic Mini 2 è caduto accidentalmente in acqua o è rimasto sorpreso dalla pioggia battente, non preoccuparti! Chiama DJI e loro saranno in grado di aiutarti e farlo riparare. 

Hanno questo perché gli incidenti accadono soprattutto quando si pilota un drone. Per maggiori informazioni sul DJI Care Refresh clicca qui. 

Puoi riparare un drone caduto in acqua? 

Stavi volando con il tuo drone, godendoti il ​​bel tempo quando hai accidentalmente colpito un albero e lì è precipitato dal cielo. Hai guardato mentre cadeva nel lago. 

Preoccupato, recuperi il dispositivo e torni rapidamente a casa chiedendoti se ora devi acquistarne uno nuovo. La buona notizia è che ci sono alcuni suggerimenti che puoi provare ad asciugare il drone in modo che possa essere nuovamente utilizzabile.

Se il tuo drone è atterrato in acqua, segui questi semplici passaggi per riportare il tuo drone in condizioni di lavoro.

Prima di tutto, vorrai spegnere tutta l'alimentazione del dispositivo e rimuovere le batterie. Dopo che l'alimentazione è stata interrotta, decidi se è atterrato in acqua salata. In tal caso, sciacquare il drone con acqua distillata. 

Quindi vorrai metterlo in una vasca di riso crudo o fagioli di silice per diversi giorni e sperare per il meglio. Una volta che il drone è asciutto, controlla attentamente l'alimentazione e se ci sono cortocircuiti o se non si accende, chiama il produttore per vedere cosa possono fare per ripararlo.

Il motivo per cui scarichi il drone dopo che è atterrato in acqua salata è che non si mescola bene con il metallo e può causare corrosione. Dovresti lasciare asciugare il drone per alcuni giorni per assicurarti che tutta l'acqua venga assorbita dal dispositivo. 

Se agisci in fretta hai buone possibilità di salvare il drone. Se l'acqua ha danneggiato il drone, probabilmente si noterà subito quando proverai a riaccenderlo. 

Quindi, se ancora non funziona, contatta il produttore per vedere se possono aiutarti ulteriormente.

Considerazioni finali 

In conclusione, ricorda che puoi far volare il tuo drone sull'acqua ma assicurati che non cada dentro. Fai attenzione alle condizioni meteorologiche quando voli con il tuo drone in modo che non venga catturato dalla pioggia. 

Se possiedi un drone DJI Mavic Mini 2 e sei curioso di sapere se è impermeabile, la risposta è no, non lo è. Ma acquistando una muta per esso puoi assicurarti che sia protetta all'interno di una copertura resistente all'acqua nel caso in cui capitasse di finire in acqua in qualche modo. 

Divertiti a pilotare il tuo drone e guardare il mondo da nuove altezze.

Matt Robb

Amo passare il tempo con mia moglie e 3 bambini. Non c'è modo migliore per alzarli dal divano e portarli fuori che prendere le auto RC o la barca e goderci il sole!

Post Recenti