Vai al contenuto

I droni possono volare di notte?

I droni sono disponibili in un vasto assortimento di dimensioni e usi e hanno anche una varietà di funzioni e caratteristiche diverse. Poiché la loro tecnologia ha continuato a progredire, i droni sono diventati molto più popolari e convenienti allo stesso tempo. Con questo aumento dell'utilizzo dei droni sono emerse molte domande, incluso se è consentito pilotare un drone di notte. 

È consentito pilotare un drone dopo il tramonto se il drone ha delle luci accese in modo da poter vedere dove si trova in ogni momento secondo il FAA. Se il tuo drone non ha luci accese che potresti vedere dopo il tramonto, non ti è permesso volare al buio. 

Se ti trovi in ​​un altro paese oltre agli Stati Uniti, ti consigliamo di verificare con le leggi locali per vedere se è consentito pilotare un drone dopo il tramonto.  

Quando si tratta di pilotare droni, che tu sia un hobbista o un professionista, ci sono alcune linee guida e regole che devi seguire, fornite dalla FAA (Federal Aviation Administration) supponendo che tu sia negli Stati Uniti.

Alcune altre regole che la FAA ha per i droni sono: 

  • Registra il tuo drone
  • Tieni il tuo drone ad almeno 5 miglia di distanza da qualsiasi aeroporto
  • Vola sotto i 400 piedi
  • Tieni il tuo drone sempre in linea di vista
  • Non interferire con gli aerei con equipaggio
  • Non sorvolare mai una persona o un veicolo in movimento
  • Non interferire con i servizi di emergenza
  • Non volare sotto l'influenza
  • Non utilizzare il tuo drone in modo negligente

In questo articolo, daremo un'occhiata più da vicino alla domanda se i droni possono volare di notte o meno e alcuni suggerimenti per pilotare il tuo drone anche di notte. Puoi anche guardare il video qui sotto per ulteriori informazioni. 

" frameborder="0" allow="accelerometro; mezzi crittografati; giroscopio; picture-in-picture" allowfullscreen title="LtzXZwYi-Lg" loading="lazy" src="//www.youtube-nocookie.com/embed/LtzXZwYi-Lg?feature=oembed&controls=1&autoplay=1&enablejsapi=1&rel=1" >

Posso pilotare il mio drone di notte come hobbista?

La risposta a questa domanda è un po' più complessa di un semplice "sì" o "no" e c'è molta confusione intorno ad esso. La ragione di ciò è che le leggi cambiano costantemente e cambiano anche da paese a paese e persino in aree diverse di determinati paesi. 

Negli Stati Uniti puoi far volare il tuo drone di notte per scopi ricreativi, senza dover fare nulla di speciale. Tuttavia, ci sono alcune regole che devi seguire secondo la FAA, se prevedi di pilotare il tuo drone di notte, come ad esempio:

  • Seguendo le regole locali fornite dalla community, a seconda della zona in cui si vuole volare
  • Fai volare il tuo drone in linea di vista visiva
  • Devi informare l'aeroporto di far volare il tuo drone se ti trovi a meno di 5 miglia da esso
  • Puoi pilotare il tuo drone, senza un certificato a meno che non pesi 55 libbre. o meno (altrimenti è necessario ottenere un certificato)
  • Vola solo per scopi ricreativi e hobby
  • Non puoi far volare i tuoi droni su arene o stadi aperti dove si svolgono concerti o eventi sportivi
  • Il tuo drone deve avere luci accese in modo da poter mantenere il contatto visivo con il tuo drone in ogni momento.

Come puoi vedere, è possibile e legalmente consentito far volare il tuo drone ricreativo di notte purché tu tenga conto di queste regole e sia sicuro di seguirle durante il volo. 

Posso pilotare il mio drone di notte per scopi commerciali?

Puoi pilotare il tuo drone di notte per scopi commerciali, ma in questo caso dovrai ottenere un certificato di pilota aviatore remoto. Se non vuoi farlo, puoi anche farti supervisionare da qualcuno che ha questo certificato mentre fai volare il tuo drone commerciale di notte.

Come ottenere un certificato di pilota remoto 

  1. Devi superare il test di conoscenza aeronautica presso un centro di test di conoscenza approvato dalla FAA
  2. Devi avere almeno 16 anni
  3. Una volta ottenuto il certificato di pilota remoto, devi richiedere un'esenzione notturna dalla FAA.

Che cos'è una rinuncia notturna?

A Night Waiver è un documento ufficiale emesso dalla FAA che ti consente di pilotare di notte il tuo drone non ricreativo.

Quanto dura una rinuncia notturna?

L'esenzione notturna per il volo notturno di un drone durerà 4 anni.

In quale spazio aereo posso far volare il mio drone con un'esenzione notturna?

La rinuncia alla notte va bene per tutto lo spazio aereo di Classe G. Puoi anche ottenere una licenza per la Classe B, C, D o E. Per ulteriori informazioni puoi consultare il Sito web della FAA per imparare tutto sulla varietà di esenzioni che offrono. 

5 consigli utili per far volare il tuo drone di notte 

Visita la zona durante il giorno. 

È molto importante che tu conosca l'area in cui prevedi di far volare il tuo drone di notte. Cerca di andare sempre nella stessa zona della tua città e idealmente esplora il luogo durante il giorno. Se hai familiarità con il posto perché ci vai spesso e l'hai visto molte volte durante il giorno, il volo notturno è molto più facile. Ovviamente è piuttosto difficile vedere le cose di notte, quindi è meglio essere consapevoli di ciò che ti circonda in anticipo per evitare più facilmente possibili incidenti o incidenti.

Vola sopra i 100 piedi

Si consiglia di seguire questo passaggio per assicurarsi di evitare eventuali ostacoli che potrebbero incontrarsi se si vola basso con il drone. Dovrai rimanere al di sotto dei 400 piedi secondo le linee guida FAA, quindi non volare nemmeno troppo in alto.

Tieni il tuo drone nella tua linea di vista

Questa è una regola stabilita anche dalla FAA sopra menzionata, ma le persone tendono a passare dal guardare il proprio drone fisico a guardare il proprio telefono per vedere cosa vede il drone e possono facilmente perdere di vista il proprio quadrirotore. È onestamente più facile seguire le luci del drone di notte finché ci sei vicino, quindi tenerlo più vicino se hai intenzione di guardare anche lo schermo del telefono ti aiuterà.

Non spegnere completamente i LED

Se stai usando il tuo drone di notte per scattare bellissime foto dall'alto, potrebbe essere fastidioso vedere un bagliore rosso sulle foto. Questo perché i LED frontali del drone sono accesi. Per assicurarti di ottenere splendidi scatti notturni, non dimenticare di spegnere solo i LED anteriori. Non spegnerli tutti o violerai le linee guida FAA.

Controlla il tuo drone prima di decollare

Prima di ogni volo, ci sono alcune procedure di sicurezza che devi eseguire per assicurarti di volare in sicurezza. Controllare sempre le batterie prima del decollo, assicurarsi che siano completamente cariche. Dovresti anche calibrare la sua bussola e controllare le eliche per eventuali problemi.

Seguire questi 5 passaggi ti garantirà un volo sicuro senza spiacevoli sorprese.

Conclusione

In questo articolo, abbiamo discusso se i droni possono volare di notte o meno e abbiamo parlato delle condizioni legali di farli volare di notte per scopi ricreativi o commerciali e le differenze tra loro.

Se possiedi un drone per la ricreazione e prevedi di farlo volare di notte per la prima volta, assicurati di seguire le regole sopra elencate all'inizio dell'articolo.

 Se ne hai uno per scopi commerciali e vuoi farlo volare di notte, dovresti anche seguire le regole e le linee guida stabilite dalla FAA e assicurarti di ottenere anche esenzioni se necessario. 

I droni sono divertenti e divertenti e al giorno d'oggi servono a molteplici scopi, come la fotografia, la consegna o persino la pesca. È importante essere a conoscenza delle regole fornite dalla propria area locale e dalla FAA (se negli Stati Uniti) per il volo sicuro.