Puoi far partire un'auto RC?


Le auto radiocomandate (RC) sono fantastiche perché puoi fingere di cavalcare dune buggy nel deserto o correre per le strade. Tuttavia, le auto RC sono macchine molto precise che richiedono conoscenza e cura se vogliono funzionare correttamente. Soprattutto, devi mantenere la batteria carica perché quando si esaurisce hai finito di guidare.

Puoi far ripartire un'auto RC?  Sfortunatamente, le auto RC non hanno i propri generatori di corrente, quindi avviare semplicemente il motore e lasciare che la batteria dell'auto si carichi per il resto del percorso, come un'auto normale, non funzionerà. Se la batteria è scarica, l'unica opzione è quella di sostituire o ricaricare la batteria come faresti normalmente.

Se vuoi ottenere le migliori prestazioni dalla tua auto RC, è utile sapere come funzionano. Un'auto RC può sembrare molto simile a un'auto a grandezza naturale, solo più piccola, ma internamente sono molto diverse. Ciò significa che un avvio rapido non funzionerà. Anche se la tua auto RC ha un motore a benzina, l'impianto elettrico non è lo stesso.

Perché un Jump-Start non funziona?

Potresti pensare che dovrebbe essere possibile collegare una batteria completamente carica a una batteria scarica in modo che l'energia elettrica fluisca dall'una all'altra, lasciandoti con due batterie semi-caricate, più o meno utilizzabili.

Ma caricare una batteria in questo modo è molto inefficiente. Si perderà molta energia tra le due batterie. Invece di avere una batteria carica e una scarica, molto probabilmente ti ritroverai con due batterie quasi scariche e inutilizzabili. E francamente, non è molto divertente.

L'automobile a grandezza naturale in cui guidi avrà un piccolo generatore elettrico (il tuo meccanico lo chiamerebbe un alternatore) che viene acceso dal motore. Normalmente, l'alternatore fornirà energia elettrica per caricare la batteria della tua auto. Quindi, è possibile che la tua auto ricarichi la propria batteria in questo modo.

Perché non è possibile avviare il motore con una batteria scarica

Ma quando la batteria è scarica, hai un piccolo problema con l'uovo e la gallina: non puoi avviare l'auto con la batteria scarica, ma non puoi ricaricare la batteria senza avviare l'auto.

È qui che entra in gioco l'avviamento di emergenza. Quando avvii l'auto del tuo amico, collegherai le due batterie, ma avrai anche il motore della tua auto acceso.

Ciò significa che il tuo alternatore produrrà energia elettrica aggiuntiva che può essere utilizzata per caricare la batteria scarica quanto basta per avviare il motore del tuo amico. Quindi di solito lascerai acceso il motore del tuo amico per un po' in modo che l'alternatore sull'auto del tuo amico possa finire di ricaricare la batteria.

Nel caso di un'auto di dimensioni standard, l'avviamento di emergenza richiede più energia di quella che una tipica batteria per auto può produrre da sola. Ecco perché di solito hai l'auto funzionante in funzione. È anche per questo che sono necessari cavi speciali per collegare le batterie.

La sicurezza prima!

Ricorda solo che devi stare attento a evitare cortocircuiti e scintille quando esegui i collegamenti (puoi saperne di più su come far saltare la batteria di un'auto e come funziona il salto, per saperne di più, clicca qui).

Ora, a differenza di un'automobile a grandezza naturale, la tua auto RC in genere non ha un alternatore, il che significa che non puoi generare l'energia elettrica aggiuntiva necessaria per superare la resistenza di ricarica di una batteria.

Cosa fa andare la mia auto RC?

La maggior parte delle auto RC sono completamente elettriche. Un motore elettrico alimenterà le ruote e i servi elettrici collegati al controller via radio forniranno lo sterzo e i freni. Alcuni appassionati di RC più avanzati utilizzeranno auto che hanno motori alimentati al nitrometano ("Nitro" in breve) o motori a due tempi ("Gassies") che funzionano con una miscela di benzina/olio.

Questi avranno ancora una batteria per alimentare la radio, lo sterzo, i freni e l'acceleratore. Ma anche le auto nitro o gassie in genere non avranno a bordo l'alternatore che consente loro di ricaricare le proprie batterie o di fornire un "salto" per altre auto. Come pilota principiante, quasi sicuramente guiderai comunque auto completamente alimentate a batteria.

Come posso assicurarmi che la batteria della mia auto RC sia completamente carica?

Poiché non è pratico utilizzare una batteria per caricare un'altra batteria, è necessario che le batterie siano completamente cariche quando si esce per una giornata di guida in auto RC. Per assicurarti di ottenere il massimo dalle tue batterie, dovresti prestare molta attenzione alla capacità delle tue batterie e alla capacità del tuo caricabatteria.

Le batterie per auto RC generalmente producono tutte 7.2 volt di corrente, ma le loro capacità variano. Ti consigliamo di familiarizzare con il "mAh" (che sta per milliampere ore) delle vostre batterie. Questo ti dice quanta corrente elettrica può produrre una batteria e per quanto tempo può produrre quella corrente.

Utilizzerai la stessa misurazione per determinare il tempo necessario per caricare le batterie. Più a lungo può durare una batteria, più tempo ci vorrà per ricaricare. Se la batteria ha una capacità di 2000 mAh e il caricabatterie si carica a una velocità di 200 milliampere, ci vorranno 10 ore per caricare le batterie.

Fare attenzione a non sovraccaricare

Potresti volerlo lasciare acceso qualche ora in più, ma non esagerare. Il "sovraccarico" di una batteria, o il tentativo di immagazzinare più energia in una batteria di quella che è in grado di gestire, la rovinerà. I caricabatterie con "rilevamento del picco" possono costare di più, ma rilevano quando una batteria è completamente carica e si spengono, lasciandoti con batterie che ti daranno le migliori prestazioni.

Esistono diversi tipi di batterie per auto RC

Esistono molti tipi diversi di batterie, ognuna con i propri punti di forza e di debolezza. Dovresti sapere che tipo di batterie stai utilizzando e le loro stranezze. I tre tipi più comuni di batterie utilizzate per alimentare le auto telecomandate sono:

  • Batterie al nichel-cadmio ("NiCad"). Questi sono economici e sono in circolazione da molto tempo. Il loro principale svantaggio è che tendono a sviluppare una "memoria". Se li ricarichi senza scaricarli completamente, prendono sempre meno carica. Ironia della sorte, questo significa che, per quanto si possa temere una batteria scarica, si desidera utilizzare tutta la potenza di una batteria NiCad prima di ricaricarla.
  • Batterie al nichel-metallo idruro (“NiMH”). Le batterie di questo tipo possono richiedere più carica e sono meno soggette a "effetti di memoria". Non è necessario scaricarli prima di ricaricarli completamente. Sono più costosi, tuttavia.
  • Batterie ai polimeri di litio ("LiPO"). Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: sono economici ed estremamente potenti. Tuttavia, caricarli è un po' complicato. Le batterie LiPO richiedono caricatori speciali e devono essere monitorate durante la ricarica. È noto che esplodono quando vengono caricati in modo improprio. (vedi video sotto) Questi sono più adatti per il driver RC esperto. I principianti dovrebbero attenersi alle batterie NiCad e NiMH.

Sebbene le batterie siano sicure da caricare e abbastanza robuste da gestire qualsiasi cosa la tua auto RC possa lanciargli contro, dovresti usare un po' di buon senso.

  • Assicurati che le batterie che usi si adattino al vano batteria della tua auto e che anche i connettori corrispondano.
  • Riduci al minimo il rischio di cortocircuiti coprendo i terminali della batteria con materiale non conduttivo quando hai finito di caricarli.
  • Prenditi del tempo per assicurarti che le batterie siano installate e collegate correttamente nella tua auto RC.

Vuoi saperne di più?

Se vuoi saperne di più su come funzionano le batterie per auto RC, ci sono tonnellate di video su Youtube che ti aiuteranno a saperne di più su questo affascinante hobby. Un video popolare è realizzato da Horizon Hobby Products e al momento della stesura di questo articolo ha quasi 500,000 visualizzazioni! 

Dai un'occhiata e vedi se le informazioni aiutano anche te. 

Cos'altro posso fare per continuare a divertirmi?

Le batterie di ricambio per le auto RC non sono costose. Un pacchetto di quattro batterie sostitutive NiCad può essere acquistato per un minimo di $ 50. Questi potrebbero non essere abbastanza potenti per i piloti RC avanzati o i piloti RC competitivi, ma dovrebbero essere sufficienti per offrire agli hobbisti diverse ore di divertimento alla guida di RC.

Avere alcune batterie in più in giro è un'ottima idea in quanto ti consentirà di continuare a divertirti molto più a lungo invece di doverti fermare non appena la tua prima batteria si esaurisce. 

Non puoi "avviare" un'auto RC con la batteria scarica, ma se impari a usare correttamente le batterie e magari porti con te una batteria di riserva carica, non dovresti preoccuparti di esaurirsi di succo.

Matt Robb

Amo passare il tempo con mia moglie e 3 bambini. Non c'è modo migliore per alzarli dal divano e portarli fuori che prendere le auto RC o la barca e goderci il sole!

Post Recenti